#lamiaTorino: Voci Narranti alla GAM con Pentesilea

#lamiaTorino: Voci Narranti alla GAM con Pentesilea

Hai mai pensato che un museo, un artista, un’opera d’arte possono accompagnarti durante un viaggio e farti capire molto di più del posto che stai visitando?

Io ne sono profondamente convinta!

Torino è la mia città natale, dalla quale manco ormai da oltre 17 anni e sto cercando di riscoprirla, di vederla con occhi che non avrei mai pensato di avere per #lamiaTorino.

Ho dato spazio alle tipicità, ai locali storici, ai quartieri che da sempre sono simbolo del mix di culture…e non ho dimenticato l’arte, che da sempre fa vibrare Torino e la fa brillare di una luce che penso poche città italiane hanno.

Tu ci sei mai stato? Ti prego non dirmi “è grigia, è troppo grande..” non l’hai guardata bene, non l’hai vissuta con il giusto spirito.

Per il tuo prossimo pit stop nell’antica Augusta Taurinorum, segnati questa esperienza: le Voci Narranti, si tratta di un percorso tra le opere della collezione della GAM di Torino, tra i capolavori di Modigliani, Casorati, Bistolfi e altri grandi autori dell’Ottocento e del Novecento.

gamQuando? Dove? l’8 marzo  -ore 15 via Magenta 31, Torino – ingresso del museo. La visita dura un’ora e mezza circa.

Se vuoi saperne di più ti consiglio di contattare  Pentesilea Torino, è un’associazione che si occupa di ricerca, divulgazione e promozione delle arti.

Il loro manifesto?! La ricerca continua..

A Pentesilea è diverso. Sono ore che avanzi e non ti è chiaro se sei già in mezzo alla città o ancora fuori. Come un lago dalle rive basse, che si perde in acquitrini, così Pentesilea si spande per miglia intorno in una zuppa di città diluita nella pianura. […]Se nascosta in qualche sacca o ruga di questo slabbrato circondario esista una Pentesilea riconoscibile e ricordabile da chi c’è stato, oppure se Pentesilea è solo periferia di se stessa e ha il suo centro in ogni luogo, hai rinunciato a capirlo. La domanda che adesso comincia a rodere nella tua testa è più angosciosa: fuori da Pentesilea esiste un fuori? O per quanto ti allontani dalla città non fai che passare da un limbo all’altro e non arrivi a uscirne?

[I. CALVINO, Pentesilea, in Le città invisibili, Einaudi, Torino 1972]

Ecco il loro calendario completo per il 2014… qualora tu volessi visitare Torino a più riprese!

..bhe allora..buona ricerca!