It's spelled WINE, you read it TOURISM...Abruzzo wine, holidays and much more!Si scrive VINO, si legge TURISMO!

It’s spelled WINE, you read it TOURISM…Abruzzo wine, holidays and much more!Si scrive VINO, si legge TURISMO!

Partire da Vasto per andare al Vinitaly, a Verona con 3 obiettivi:

…questi i principali motivi della mia partenza, il 7 aprile alle 5 del mattino! In questa mia avventura ho trascinato anche @bombafire , con me nell’avventura del mondo instagramers!

Ricordate?! Il mio viaggio nel vino era iniziato con AMA2013 durante il quale avevo avuto modo di raccontare la 2 giorni dedicata alle nuove produzioni della vendemmia 2012 presso la CCIAA di Chieti.

L’arrivo a VeronFiere poi, è di quelli in grande stile: l’accoglienza di Sergio Del Casale all’ingresso Re Teodorico è di quelli da non dimenticare (mai!). Lui che, con la sua famiglia ha fatto del vino sinonimo di accoglienza, non si è di certo smentito!

La giornata è trascorsa veloce, forse troppo: gli appuntamenti in agenda sono stati rispettati a partire dalla conferenza stampa di Cantina Tollo per la presentazione di 5 nuovi vini e del rinnovato progetto con PescaraJazz, un binomio vino-cultura di quelli da far venire i brividi!

Alle 15.00 la preparazione dei tarallucci abruzzesi presentata da Rosanna di Abruzzo in Tavola, l’Associazione Culturale che ha come mission la divulgazione della cultura gastronomica abruzzese…e, mentre lei “smatterellava” l’impasto per poi farcirlo con la marmellata di montepulciano d’abruzzo del Feudo delle Ginestre, gli ospiti austriaci sorseggiavano vino e annuivano compiaciuti… che stessero apprezzando l’avevano capito tutti, anche io che non parlo austriaco!

Ore 16.30 rientro al padiglione Abruzzo, presso lo stand di Cantina Tollo per la presentazione del progetto in sponsorship #letsblogAbruzzo: devo dire un momento altissimo!  Al termine della presentazione dell’evento, da parte di Emiliana, ognuno dei presenti ha avuto modo di esporre i propri progetti e le attività (social e di promozione dell’abruzzo dal punto di vista turistico, territoriale ed enogastronomico) a cui sta lavorando, raccontandosi e raccontandole con uditori di un certo spessore, fra tutti…CCIAA Chieti, che proprio durante AMA2013 ha dato ampio spazio all’attività di blogging ed alla promozione attraverso la strategia social!

Anch’io ho avuto il  mio momento ed ho dato spazio all’imminente Invasione Digitale a Vasto [#invasionidigitali] del 27 aprile ed al progetto E.A.T. di cui presto vi parlerò.

Ho deciso di dedicare tre spazi particolari sempre in tema #Vinitaly2013 alle cantine che mi hanno ospitata durante l’eventi wine, quindi nei prossimi giorni scoprirete qualcosa di più sui produttori Sergio Del Casale, Fonte Fico e Cantina Tollo!

I numeri del mio Vinitaly:

  • 1 giorno
  • 1200 km
  • 8 ore
  • 5 bloggers/foodies che hanno costituito la rete informale per un Abruzzo 2.0
  • 3 cantine che mi hanno ospitata
  • x vini degustati

…insomma una giornata indimenticabile sotto svariatti aspetti!

Io..intanto mi godo gli scatti #abruzzodivino sulla gallery @igers_abruzzo!